Dal 1° marzo 2019 è possibile beneficiare di un incentivo per la rottamazione di vecchi ciclomotori e motocicli a due ruote. Vediamo insieme di cosa si tratta e come è possibile beneficiare dell'EcoBonus.

  

La legge numero 145 del 2018 introduce misure per incentivare tra l'altro l’acquisto di nuovi ciclomotori e motocicli elettrici di categoria L1e e L3e. Nelle dette categorie L1e e L3e ricadono tutti i ciclomotori elettrici o ibridi a due ruote con velocità limitata a 45 km/h e le moto 125 cc equivalenti con stesse tecnologie e con potenza uguale o inferiore agli 11 kW.

  

L’incentivo è pari al 30% del prezzo del listino con un importo massimo di 3.000 euro. Previste anche agevolazione per l’installazione di wall box domestiche per la ricarica!

  

Per ricevere il contributo, inoltre, è necessario dare in rottamazione un modello appartenente alle stesse categorie incentivate omologato Euro 0, Euro 1 o Euro 2. Il contributo è previsto per chi rottama una moto di cilindrata inferiore o superiore ai 50 cc per comprare un veicolo non inquinante della stessa categoria.

  

Per beneficiare dell'Ecobonus puoi recarti da Progenergy per rottamare un tuo vecchio ciclomotore o motociclo ovviamente intestato alla stessa persona che andrà ad acquistare un nuovo scooter elettrico. Sarà nostro onere richiedere l'incentivo attraverso la piattaforma online dedicata all’Ecobonus.

  

Cosa aspetti, vieni subito a trovarci per scegliere il tuo scooter elettrico preferito. Ti aspettiamo!

  

SCOPRI I NOSTRI SCOOTER ELETTRICI